lunedì 27 aprile 2009

Cassata di Nonna Antonia




Versione casalinga e semplificata della cassata siciliana fatta da mia suocera a Pasqua.

Ingredienti:
Per il pandispagna: 6 uova, 220g zucchero, 250g amido, 1 bustina di lievito e 2 bustine di vanillina;
Per la farcia: 700g di ricotta di pecora, 550g zucchero semolato, gocce di cioccolato, frutta candita.

Preparare il pandispagna dividento i tuorli dagli albumi.
Montare a neve gli albumi. Montare i tuorli con lo zucchero fino a quando fanno il filo. Aggiungere l'amido, il lievito e la vanillina. Per ultimo gli albumi, facendo attenzione a non smontarli. Infornare a 180° per una mezz'oretta (poi dipende dal vostro forno, è opportuno controllare spesso).

Per la farcia: miscelare la ricotta con lo zucchero e passarla al setaccio o col passaverdure in modo da formare una crema omogenea. Aggiungere le gocce di cioccolato.

Dividere in due dischi il pandispagna, bagnarlo con uno sciroppo di acqua e zucchero o con del liquore (a seconda dei gusti). Mettere la farcia e coprire con l'altra metà. Coprire tutta la torta con la ricotta avanzata e decorare a piacere con la frutta candita. Conservare in frigo e servire fredda!

Provate per credere... è davvero squisita!

3 commenti:

  1. E' il secondo dolce in 2 giorni che vedo con le codette, bellissimo. La ricetta mi ispira proprio.Ciao, un bacio al bimbo. Solema

    RispondiElimina
  2. Ma questa allora la posso fare anch'io che non sono siciliana!!!
    Grazie Lulù
    un bacio

    RispondiElimina
  3. § Solema: provala, vedrai che non te ne pentirai! Poi mi saprai dire!
    § Germansa: certo che la puoi fare anche tu... hai visto che facile variante? Grazie a te!
    Baci baci ad entrambe

    RispondiElimina

Ci piace sapere cosa ne pensate... commentate e x favore, non dimenticate di dirci chi siete

Si è verificato un errore nel gadget